Couchsurfing è diventato a pagamento

Couchsurfing è diventato a pagamento i consigli di Mattia Fiorentini viaggiatore local di scomfort zone

Un lampo a ciel sereno è piombato nelle giornate di viaggiatori e “divanisti” di tutto il Mondo.
Il sito di Couchsurfing è diventato a pagamento.

Di seguito ti spiego perché.

Il Couchsurfing connette viaggiatori da tutto il Mondo

Se fai già parte della Community di Scomfort Zone avrai sicuramente sentito parlare del Couchsurfing.

Se sei nuovo/a allora ti invito a leggere:

IL MONDO DEL COUCHSURFING – COME E PERCHE’ DOVRESTI USARLO.

E’ sempre stato gratis.
Couchsurfing a pagamento era solo per chi desiderasse diventare un UTENTE CERTIFICATO.

Una garanzia in più, facoltativa, per chi giustamente voleva essere sicuro dell’identità delle persone che avrebbe incontrato in viaggio.

Dal mese di Maggio 2020 però, il sito di Couchsurfing è diventato a pagamento.
Il Network di “divanisti” più grande al Mondo ha dovuto prendere questa decisione.

Il Covid-19 ha limitato il Couchsurfing

Come si legge dal sito di Couchsurfing, l’arrivo del Covid-19 ha bloccato completamente i viaggi a livello internazionale e con essi l’utilizzo di questa piattaforma.

Per cercare di mantenere in futuro l’attività di questo sito, gli amministratori hanno deciso di richiedere una donazione, rendendo così il Couchsurfing a pagamento.

Quanto costa iscriversi al Couchsurfing

donazione a pagamento sito di couchsurfing scambio divani viaggiatori

Ecco il dato più importante: il costo da sostenere per accedere al Sito di Couchsurfing.

Come cita il sito stesso, la quota di iscrizione, chiamata DONAZIONE, è la seguente:

  • DONAZIONE MENSILE 2,39 €
  • DONAZIONE ANNUALE 14,29 €

Le modalità di pagamento consentite per la donazione sono CARTE DI CREDITO o PAYPAL.

Una volta fatta la donazione ti potrebbe interessare:

ISCRIVERSI AL SITO DI COUCHSURFING – I PASSI DA FARE

Cosa penso di questa situazione

Personalmente penso che non è detto che il sito di Couchsurfing rimarrà sempre a pagamento.

Parliamo di poco più di 14 euro all’anno, una cifra che è assolutamente affrontabile.

Ho notato però alcuni dettagli.

Come è chiaro nella prima schermata:

  • Viene spiegato che il Covid-19 ha messo in difficoltà la Community di viaggiatori;
  • Si parla di donazione e non di quota di iscrizione

Pertanto penso che, una volta passato questo periodo, il Sito di Couchsurfing possa tornare a essere gratuito per tutti.

La prima cosa che vorrei tornare a fare in viaggio è incontrare viaggiatori attraverso lo strumento dell’hang out.

Se non lo conosci te ne parlo qui:

HANGOUT DI COUCHSURFING – COME INCONTRARE VIAGGIATORI

Il Couchsurfing è uno degli emblemi del Viaggiare Local, una piattaforma che connette viaggiatori di tutto il Mondo e questo non ha prezzo!

Clicca per iscriverti a Scomfort Zone

Ph.Credits Immagine di copertina: @paul_nic

Cosa ne pensi? Esci dal comfort, lascia un commento!