Il Giardino del Curandero – Cosmovisione e Cerimonie Maya

a persona

6 Luglio – Vieni anche tu nel Giardino del Curandero?

 

 

 

Usciamo dal nostro comfort anche quando ci avviciniamo con rispetto e curiosità a tradizioni differenti dalla nostra.
Sperimentiamo, vediamo che sensazioni ci suscita tutto questo, l’atteggiamento giusto per chi vuole viaggiare fuori e dentro di sè.


Sabato 6 Luglio ci aspetta una serata dentro al millenario mondo della Cosmovisione Maya.

Inizio spiegandoti chi condurrà questa esperienza.

 

Nicola Dentico | Naturopata | Scrittore | Viaggiatore
Laureato in discipline dell’arte, della musica e dello spettacolo, ha appreso lo sciamanesimo direttamente dai Maya del Guatemala dai quali è riconosciuto come ajkun (guaritore tradizionale).
E’ Promotore della salute con la medicina tradizionale messicana – diploma universitario conseguito presso l’Universidad Autonoma del Estado de Morelos (Messico).

 

Le esperienze proposte saranno: Temazcalli, Chiacchierata sulla Cosmovisione Maya, Cerimonia del Fuoco.

 

Puoi decidere di partecipare anche solo a una di queste esperienze.

 

DOVE: Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)
Riceverai la posizione GPS esatta del punto di ritrovo.

 

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

Ritrovo e Montaggio del Temazcalli: h.15
Si entra nel Temazcalli (3 o 4 persone per volta): h.15.30
Dipendentemente dal numero di persone ci potranno essere più ingressi.
Conclusione esperienza: h 18:45

 

Dalle 19:30 cena in condivisione

 

Chiacchiere su Cosmovisione Maya, spiritualità guatemalteca, Curanderismo.

 

Ore 20:45 Inizio Cerimonia del Fuoco

Ore 23 Conclusione della serata

 

Che cos’è il Temazcalli o Tuuj (la sauna maya)?

Il Temazcalli rappresenta un’antica forma di guarigione e purificazione, tramandata di generazione in generazione come lo strumento principe della medicina popolare.

Questa sauna cerimoniale va oltre il semplice trattamento fisico, affrontando anche le dimensioni emotive dell’essere umano.

In questo rito di purificazione, il corpo e l’anima si riconciliano, ristabilendo l’equilibrio e la salute in un fluire armonioso con la natura e con il Divino.
Si entrerà in una capanna apposita dove attraverso il forte calore generato (come in una sauna) e il supporto dello shamano, si vivrà un’esperienza intensa.

 

Che cos’è la cerimonia del fuoco?

Nella millenaria tradizione dei Maya del Guatemala, la cerimonia del fuoco è un rituale sacro condotto dagli ajq’ij, i sacerdoti custodi della conoscenza ancestrale.

Attraverso il fuoco, essi cercano il contatto con il Divino per ristabilire l’armonia interna ed esterna. Immersi in uno stato di profonda consapevolezza, gli ajq’ij modulano l’energia divina invocando le 20 forze del Calendario Sacro. Queste cerimonie possono essere di ringraziamento, di petizione o di passaggio, collettive o individuali. Attorno al Fuoco Sacro, pratiche di curanderismo possono essere eseguite, sia all’interno con candele, sia all’esterno, creando un legame sacro tra l’uomo e la natura.

 

QUOTE:

 

 

Temazcalli+ Conferenza Shamanesimo + Cerimonia del fuoco: 90 euro a persona

 

 

Conferenza Shamanesimo + Cerimonia del fuoco: 30 euro a persona

 

 

Al momento dell’iscrizione riceverai maggiori informazioni sul materiale da portare.

 

Saranno presenti per tutta la giornata:
Nicola Dentico: Naturopata e conduttore delle cerimonie Maya

Mattia Fiorentini: Guida Escursionistica e Appassionato di culture indigene sudamericane

 

  • Ora di Ritrovo
    15
  • Conclusione prevista alle
    23